( ! ) Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in D:\Web\edilife.it\wp-includes\post-template.php on line 265
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0010409664{main}( )...\index.php:0
20.0011411584require( 'D:\Web\edilife.it\wp-blog-header.php' )...\index.php:17
329.257424240720require_once( 'D:\Web\edilife.it\wp-includes\template-loader.php' )...\wp-blog-header.php:16
429.293024258752include( 'D:\Web\edilife.it\wp-content\themes\hueman\single.php' )...\template-loader.php:75
529.293024258752get_header( $name = ??? )...\single.php:1
629.293124259128locate_template( $template_names = array (0 => 'header.php'), $load = TRUE, $require_once = ??? )...\general-template.php:45
729.293124259208load_template( $_template_file = 'D:\\Web\\edilife.it/wp-content/themes/hueman/header.php', $require_once = TRUE )...\template.php:514
829.293424273744require_once( 'D:\Web\edilife.it\wp-content\themes\hueman\header.php' )...\template.php:555
929.303624273768wp_head( )...\header.php:10
1029.303624273768do_action( $tag = 'wp_head', $arg = ??? )...\general-template.php:2270
1129.710724299776fbfixhead( '' )...\plugin.php:503
1229.753124307064get_the_excerpt( $deprecated = 156 )...\_facebook-thumb-fixer.php:444
1329.753324307064apply_filters( $tag = 'get_the_excerpt', $value = '' )...\post-template.php:373
1429.753424307440wp_trim_excerpt( $text = '' )...\plugin.php:213
1529.753424307440get_the_content( $more_link_text = '', $strip_teaser = ??? )...\formatting.php:2800

CRISI: un serio problema o un’occasione di riscatto per le aziende?

Quante ne hai incontrate di persone stamattina con questa espressione stampata in facciafuuuu10

→→→→→→→→→→→→→→→→

che hanno scaricato su di te una cascata di problemi (suoi, dell’amico, della zia della nonna del vicino di casa, del cane…) alternando bestemmie e lamentele che hanno come unico argomento del giorno: LA CRISI?

A me capita spesso di trovarne: in bar, in giro, in fila alla posta o al supermercato…

E, capisco che questo periodo che stiamo vivendo in Italia, non è proprio tutto “rose e fiori” e che la gente ha bisogno di parlare, di sfogarsi ed essere ascoltata.

E su questo non ci piove.

Ma il VERO PROBLEMA sai qual è?

Il vero problema non è la crisi, ma l’atteggiamento che la gente assume in funzione della crisi.

Mi spiego meglio: che la crisi ci sia, è un dato di fatto, ma questo non significa che bisogna assumere un atteggiamento passivo nei confronti di questa situazione.

Se io ti incontro e sfogo tutte le mie problematiche su di te, se già stai mezzo depresso per cavoli tuoi, l’unico risultato che ottengo è tu ti vai ad ammazzare. Stop.

Ho migliorato la mia situazione economico-finanziaria?

No! Ho solo un amico in meno da salutare per strada! (scherzo :D)

La questione è che la gente ama sguazzare nei suoi problemi e parlarne perché ha bisogno di comprensione (ma cosa ti resta?). E nel momento in cui le proponi una soluzione che possa migliorare la sua situazione, automaticamente o il problema svanisce, oppure ti elencherà un’altra serie di problemi legati all’impossibilità di risoluzione del problema precedente.

E questi cosa sono? ALIBI.

Voglio portare alla tua attenzione le parole di un coach argentino di fama mondiale, di cui avrai sicuramente sentito parlare, Julio Velasco.

Nel video riportato di seguito parla proprio della cultura degli alibi:

 

 

 

Se hai prestato attenzione all’ultima parte del video, Velasco ha parlato di:

S-O-L-U-Z-I-O-N-I !Einstein-e-la-crisi-200

Se continui a fare ciò che stai facendo, continuerai a ricevere ciò che stai ricevendo!

Le persone che fanno la differenza, non parlano degli errori passati, dei problemi, della crisi… trasformano le loro
situazioni critiche in grandi opportunità di crescita!

Dunque…

CRISI: un vero problema o un’occasione di riscatto per le aziende?

La crisi può essere il punto di partenza per una ascesa sul mercato nel tuo settore, può essere un’occasione per crescere e accrescere i tuoi profitti… come?

Prima di elaborare la strategia di marketing adatta alla tua azienda, devi capire il senso della sua esistenza…

“per quale motivo la mia azienda esiste, perché devo vendere e cosa vuole il mio potenziale cliente che io gli venda?”

E soprattutto “perché debba scegliere me rispetto ad un mio concorrente?”

Una volta che avrai trovato le risposte a questi quesiti…

…non perderti l’articolo sul “perché dovrei pubblicizzare la mia azienda?” a cura di Vania Marchetti, dove illustra i tre motivi validi che potrebbero spingerti a fare pubblicità (come avrai sicuramente capito dal titolo), quindi quali vantaggi comporta creare una giusta immagine della propria azienda.

Bye!! 😉

Potrebbe anche interessarti...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *